Alicia e una pazza fuga d’amore

libri nuova uscita feltrinelli mondadori anno 2016 thriller narrativa amore gialli romanzi psicologia esoterismo hobbybook sito recensioni libri passione lettura no profit community pubblicita proprio libro gratis

Alicia e una pazza fuga d’amore

Valentina F

Recensore : Melania Pellegrino

Alicia è una ragazza di sedici anni, una bambina in un corpo di una donna. Il libro è diviso in due parti. Nella prima parte del libro la vediamo alle prese con un ciondolo, a cui tiene particolarmente, ma che sembra destinato ad essere perso. In un primo momento. Un pomeriggio in giro con le amiche riconosce il suo ciondolo su una bancarella di oggetti etnici. Peccato, però, che il ciondolo interessi anche ad un ragazzo, Davide, che non ne vuol sapere di restituirlo ad Alicia poichè lo deve regalare alla fidanzata Giulia , ma Alice, tenace, testarda e insistente alla fine riesce ad appropriarsi del suo ciondolo e anche del numero di telefono di Davide, ragazzo super figo del quale si è già invaghita!
La sfortuna vuole che questo ciondolo venga nuovamente smarrito, ma a questo punto, un pensiero si insinua nella mente di Alicia.
Infatti Alice pensa che ci sia un ladro a scuola e Alicia pensa anche di sapere chi è!
Da questo momento in poi Alicia insieme alla sua migliore amica e Davide, con il quale ha intrapreso una relazione, nonostante lui si sia dichiarato impegnato fin dal primo istante, mettono su una piccola e inverosimile agenzia investigativa per smascherare il ladro con tanto di inseguimenti, minacce e rapimenti.
Nel secondo racconto, ritroveremo la nostra Alicia in procinto di partire per le vacanze estive, insieme alla nonna e il fratellino più piccolo. Non appena arrivata a destinazione, Alicia si lancia alla ricerca di nuove conoscenze, fa amicizia con due ragazze del posto che la inseriscono nella loro cerchia e, conosce Gabriele.
Gabriele però non sembra essere un tipo apposto e fregandosene altamente delle raccomandazioni delle amiche, Alicia inizia a trascorrere sempre più tempo con lui, che la affascina, la stordisce a suon di parole, carezze e baci e la trascina in una situazione più grande di lei. 
Infatti anche alice si trova coinvoltà nel caos di lele: un pacco di cocaina smarrito!
Incolpano Alice e Lele e quest’ultimo con una finta fuga d’amore fa incolpare alice. Alice verrà salvata da Davide che finisce in ospedale. 
In questo libro l’autrice spinge le adolescenti a guardare in fondo alle situazioni. È un romanzo abbastanza formativo, formativo implicito, in quanto si vede Alicia in situazioni abbastanza difficili ma anche realiste, che possono appartenere anche alla vita reale di molte adolescenti. 
Consiglio di leggere questo libro perché fa riflettere, fa riflettere sui problemi e sulle attrazioni negative della vita, e ció deve spingere il lettore a riflettere su sè stesso e sulla propria vita.