Esseno La fine o l’inizio

libri nuova uscita feltrinelli mondadori anno 2016 thriller narrativa amore gialli romanzi psicologia esoterismo hobbybook sito recensioni libri passione lettura no profit community pubblicita proprio libro gratis

Esseno La fine o l’inizio

Massimo Boscarino

Recensore : Antonio Canale

In quello che è un vero e proprio viaggio spirituale alla ricerca dell’Io, " Esseno - la fine o l’inizio " di Massimo Boscarino merita una lettura attenta ed approfondita, per essere goduto e compreso a pieno.
Un viaggio che abbraccia scene di vita quotidiana, come i momenti immediatamente precedenti alla pubblicazione del suo primo libro " La mia e la tua guarigione " (già recensito e disponibile al seguente link: QUI), ricordi d’infanzia fatti di piccoli e semplici gesti e storie che hanno un che di mistico, l’autore porta il lettore nella propria mente a caccia di ricordi, emozioni e sensazioni che l’hanno portato ad essere ciò che è oggi. Particolare importanza è la storia legata a Lampedusa, in un viaggio dove forse è lì che l’autore trova il vero se stesso, e al "parco dei connessi", luogo che sarà fonte di ispirazione e incontro tra anime pure.
La seconda parte del libro è proiettata in un futuro non troppo lontano, dove l’autore immagina una società libera dal consumismo e dal finto benesse, una società "essena" appunto, dove tutti sono uniti nell’Amore universale.


Una società "forse" difficile da realizzare con i presupposti odierni, un progetto molto ambizioso, che può però trovar accoglienza nell’animo di ognuno di noi. Difficile parlare di "comunismo" o "libertà spirituale" quindi, è un’interpretazione che va di lettore in lettore, così come lo scetticismo all’argomento nel sè.


Una lettura tutt’altro che scorrevole, come detto in avvio si necessita di una certa attenzione per collegare anche passato e futuro, dato che l’autore viaggia tra i ricordi da bambino alla stesura del primo libro al racconto "futuristico", ma che non annoia in quello che possiamo definire un vero proprio libro Esoterico.
Un libro per tutti che, forse, non può essere compreso e condiviso da tutti, ma che può accomunare tutti noi in un unico pensiero: il bene e l’Amore verso il prossimo.