Glock 17 - La pazienza dell’odio

libri nuova uscita feltrinelli mondadori anno 2016 thriller narrativa amore gialli romanzi psicologia esoterismo hobbybook sito recensioni libri passione lettura no profit community pubblicita proprio libro gratis

Glock 17 - La pazienza dell’odio

Emanuele Bissattini

Recensore : Antonio Canale

"Gatto" è Ettore, un killer dalle sette vite delle quali cinque già perse. Una vita sconvolta dall’assassinio del padre, la distruzione psicologica della madre, il tutto nutrito a pane e vendetta.
Quando non è "Gatto", Ettore è il proprietario di un’officina per moto mentre il suo amico solitario Sigmund, quando non è il "Tedesco", ha un negozio di fiori proprio di fronte l’officina. Ettore è quello che fa il lavoro sporco, Sigmund quello che raccoglie informazioni e risolve i problemi.
Alla continua ricerca della verità, "Gatto" scoprirà che non tutto è sempre stato sotto il suo totale controllo....

 

"Glock 17 - La pazienza dell’odio" è il romanzo d’esordio di Emanuele Bissantini. Annunciato come primo romanzo di una trilogia, il noir si presenta come vera e propria innovazione di categoria.
Lo stile di Bissantini è tangibile in ogni parola e pagina, fuori dagli schemi rispetto a libri dello stesso genere, caratterizzato da un tono molto sterile ed asettico che danno alla storia quella sfumatura tetra, grigia e solitaria che caratterizza il personaggio di "Gatto".
Raccontata quasi totalmente in prima persona, la trama da modo al lettore di entrare nella mente di Ettore il "Gatto" e di essere, quindi, protagonisti di pensieri e piani.

Un noir che lascia col fiato sospeso, fino all’ultima pagina, con un sequel tutto da attendere!