Glock 17 - La pazienza dell’odio

recensisci un libro gratuitamente giornalista passione hobbybook sito recensioni libri passione lettura no profit community pubblicita proprio libro gratis

Glock 17 - La pazienza dell’odio

Emanuele Bissattini

Recensore : Antonio Canale

"Gatto" è Ettore, un killer dalle sette vite delle quali cinque già perse. Una vita sconvolta dall’assassinio del padre, la distruzione psicologica della madre, il tutto nutrito a pane e vendetta.
Quando non è "Gatto", Ettore è il proprietario di un’officina per moto mentre il suo amico solitario Sigmund, quando non è il "Tedesco", ha un negozio di fiori proprio di fronte l’officina. Ettore è quello che fa il lavoro sporco, Sigmund quello che raccoglie informazioni e risolve i problemi.
Alla continua ricerca della verità, "Gatto" scoprirà che non tutto è sempre stato sotto il suo totale controllo....

 

"Glock 17 - La pazienza dell’odio" è il romanzo d’esordio di Emanuele Bissantini. Annunciato come primo romanzo di una trilogia, il noir si presenta come vera e propria innovazione di categoria.
Lo stile di Bissantini è tangibile in ogni parola e pagina, fuori dagli schemi rispetto a libri dello stesso genere, caratterizzato da un tono molto sterile ed asettico che danno alla storia quella sfumatura tetra, grigia e solitaria che caratterizza il personaggio di "Gatto".
Raccontata quasi totalmente in prima persona, la trama da modo al lettore di entrare nella mente di Ettore il "Gatto" e di essere, quindi, protagonisti di pensieri e piani.

Un noir che lascia col fiato sospeso, fino all’ultima pagina, con un sequel tutto da attendere!