Il Viaggio

thriller narrativa amore gialli romanzi psicologia esoterismo hobbybook sito recensioni libri gratis pubblicita proprio libro gratis

Il Viaggio

Marco Lazzarini

Recensore : Giovanna Perna

1281 - Un gruppo di monaci, riuniti da sempre in un isolato eremo per condurre una vita di preghiera, è costretto a lasciare la propria amata dimora per via di un disastro ambientale che non permette più di condurre una vita serena.
Uno dei monaci, seguendo la vocazione ma, soprattutto la voce di Dio al quale ha dedicato tutta la sua vita, decide di voler raggiungere la Terra Santa intraprendendo un viaggio in cui non mancheranno peripezie e vicissitudini.

 

I colpi di scena portano fino a Roma dove vediamo contrapporsi una fede profonda ad un fanatismo religioso e, soprattutto, una corsa affannata alla fama ed al potere.
Quello che viene sottolineato maggiormente è la continua lotta interiore che si trova a combattere un uomo di Dio. Una continua lotta tra il gesto moralmente giusto da compiere ed i consigli immorali di uomini incontrati durante il tortuoso cammino. Una lotta tra istinto e ragione, spesso anche con il difficile compito di decidere tra vita e morte.

 

Marco Lazzarini dimostra un’ampia erudizione nella disciplina trattata, utilizzando periodi brevi con termini aulici, pagine che viaggiano sicure, coerenti con gli obiettivi narrati.
In risalto le ottime doti professionali di scrittura, in ogni pagina viene raccontato in modo minuzioso il viaggio. L’evoluzione della vicenda si evolve con un progressivo aumento di tensione, creando suspanse producendo nel lettore l’aspettativa dell’evento culmine che porta all’esplosione del racconto, evento che avviene solo nelle ultime pagine rallentando, purtroppo, l’intera vicenda.

Un libro piacevole da leggere, dal significato molto profondo, illuminante nel farci riflettere sul fatto di essere i creatori della nostra realtà, nonostante spesso ci affidiamo al fato o ad ideali e convinzioni troppo radicate.