Nel cuore del mare

recensisci un libro gratuitamente giornalista passione hobbybook sito recensioni libri passione lettura no profit community pubblicita proprio libro gratis

Nel cuore del mare

Rogan Charlotte

Recensore : Antonio Canale

Grace sta per coronare finalmente il sogno di avere una vita felice. Dopo il fallimento dell’azienda del padre, la conseguente depressione familiare e sua sorella che aveva mandato a monte il proprio matrimonio per essere “una donna indipendente”, sembrava proprio che non vi fosse fine al peggio. Ma poi arrivò Henry e tutto sembrò cambiare. L’amore era finalmente arrivato, improvviso e pieno di passione, pronto a cambiare il corso degli eventi. Le nozze inaspettate ed una crociera da sogno dovevano essere l’inizio di una nuova vita, una vita finalmente felice....ma non fu così. L’ Empress Alexandra naufraga e Grace si troverà per più di due settimane su una scialuppa insieme ad altri 40 passeggeri.

La paura, l’incertezza sull’arrivo dei soccorsi e l'assenza di cibo ed acqua lanceranno i naufraghi in una lotta per la sopravvivenza senza regole, dove tutti sono sacrificabili, compreso il capitano di bordo John Hardie, guardato con rispetto e speranza ma anche con circospezione e sospetto. Grace sarà combattuta tra l’istinto di sopravvivenza e la compassione verso il prossimo.

 

Ambientato nel 1914, dopo due anni dalla strage del Titanic, "Nel cuore del mare" narra la storia di Grace Winter, giovane sposina di 22 anni, sopravvissuta al naufragio dell’Empress Alexandra e successivamente processata negli Stati Uniti. Una storia di fantasia ispirata a fatti realmente accaduti che hanno portato Charlotte Rogan alla realizzazione di questo suo primo romanzo. Una storia malinconica che tratta il delicato tema del rispetto, dei valori e diritti umani in condizioni estreme.

 

Mi sarei aspettato un colpo di scena sul finale o una trattazione del post-naufragio più dettagliata per capire le reazioni dei protagonisti secondari spesso citati. ma mai chiamati realmente in causa. Questi dettagli, queste cose non dette mi hanno fatto pensare, in un primo momento, ad un possibile sequel, ma al momento la scrittrice è su altri progetti. Una lettura comunque molto interessante per gli amanti del genere.