Sempre c'è un domani

thriller narrativa amore gialli romanzi psicologia esoterismo hobbybook sito recensioni libri gratis pubblicita proprio libro gratis

Sempre c'è un domani

Antonella Carullo

Recensore : Antonio Canale

Finalmente ci siamo: è il giorno di San Sebastiano, Santo Patrono della città Gragnano.
La popolazione attende quest’evento con trepidazione ogni anno, ed Antonella non è da meno.
Vuole godersi la sensazione di culto e allegria che circonda il paese durante tutta la settimana.
Così, come da tradizione, si reca in piazza Aubry per prendere parte ai festeggiamenti.
L’atmosfera è quella di sempre: felice e spensierata.
Qualcosa, però, cambierà per sempre il suo destino e non solo...
Tra viaggi nel tempo, nuovi mondi ed altre dimensioni, Antonella scoprirà di far parte di un disegno molto più grande...e, soprattutto, di non essere sola in questo cammino.

 

"Sempre c’è un domani" è il secondo capitolo della serie "Memories" di Antonella Carullo.

Sequel de "Chi ama non dimentica", già recensito su HobbyBook.it (https://hobbybook.it/163-libro-chi-ama-non-dimentica-antonella-carullo.html).

Il libro è improntato verso uno stile più vicino al fantasy, in contrapposizione al primo capitolo della serie che, invece, si può definire un romanzo vero e proprio.


La Carullo mescola tutte le carte in tavola: stravolge il passato e da un nuovo senso al futuro, donando nuova linfa alla serie.

Raramente un autore decide di cambiare genere, ma la Carullo procede decisa con la sua "ispirazione", sfornando un libro davvero meritevole.

L’autrice, infatti, ha l’abilità di riuscire a legare i due capitoli in maniera indissolubile, nonostante le diversità che li caratterizzano, rendendo la trama davvero originale.

La lettura è scorrevole, accattivante ed incuriosisce il lettore fino alla fine.

Un "viaggio" epico, con un epilogo tutto da scoprire.
Assolutamente da leggere, fino "all’ultimissima" pagina.